POSTA
Oggi è

Lunedì monsignor Bellandi porterà il braccio di San Matteo all’ospedale “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aradona”

Archviato in: Mondo cattolico | Versione stampabile Versione stampabile

Il braccio di San Matteo lunedì (16 settembre) sarà portato all’Azienda Ospedaliera Universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona per la consueta visita dell’arcivescovo di Salerno Campagna Acerno in occasione della festività del prossimo 21 settembre. Per la prima volta l’ospedale cittadino ospiterà il monsignor Andrea Bellandi, che giungerà al Ruggi nel pomeriggio, verso le ore 17.00, portando con sé la sacra reliquia. Presso la Cappella ospedaliera, il vescovo presiederà l’Eucarestia e, al termine, accompagnato dalla direzione strategica del Ruggi, dal rettore della Cappellania e dagli assistenti religiosi, visiterà alcuni reparti, tra cui broncologia, ematologia, otorino e oncologia, per impartire la benedizione agli ammalati.

Link breve:

Scritto da su 13 Settembre 2019. Archviato in Mondo cattolico. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi