POSTA
Oggi è

Roccapiemonte, consegna tablet e presidi sanitari agli anziani

Archviato in: Cronaca,Dalla provincia,Lavoro,Sociale,Vetrina | Versione stampabile Versione stampabile

Consegnati dai volontari della Protezione Civile di Roccapiemonte e da quelli della Gadit (Guardie Ambientali d’Italia), i supporti tecnologici (tablet) agli studenti della scuola Secondaria di Primo Grado dell’Istituto Comprensivo “CoMVass” di Roccapiemonte che non erano ancora in possesso. Nella giornata di domani saranno distribuiti anche alla popolazione studentesca della scuola Primaria, così da permettere a ogni alunno di seguire le lezioni online. “Ringrazio di cuore la Preside Anna De Simone, tutto il personale del nostro istituto comprensivo, in particolare gli insegnanti che, in questo momento così complicato, stanno spingendo verso il futuro didattico sviluppando nuove tecniche di apprendimento con i ragazzi di Roccapiemonte”.

Nella giornata di ieri la Protezione Civile di Roccapiemonte, con la collaborazione dei volontari di Castel San Giorgio, Siano e Nocera Superiore, aveva provveduto alla consegna dei tablet per conto del Liceo “B. Rescigno” agli studenti che non possedevano il dispositivo.

In queste ore, con l’apporto dei volontari della Croce Rossa sezione locale, inizia la distribuzione di mascherine nei centri di riabilitazione e per anziani presenti sul territorio. “Non c’è sosta nel tutelare la salute del nostro paese. Ed è per questo che continua la consegna dei presidi di sicurezza individuale, oltre che ai cittadini indicati dai medici di base in ordine a criteri di priorità’ per patologia, anche ai centri di cura e di riabilitazione, ed alle case di  riposo per anziani, presenti sul territorio.

Link breve:

Scritto da su 1 Aprile 2020. Archviato in Cronaca, Dalla provincia, Lavoro, Sociale, Vetrina. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi