POSTA
Oggi è

Sarno, ripristino attività azienda di stoccaggio di rifiuti interessata dall’incendio dello scorso marzo

Archviato in: Cronaca,Dalla provincia,In evidenza,Notizie | Versione stampabile Versione stampabile

Ci associamo,  a tutela della salute dei cittadini e del territorio,  alla richiesta del Comune di Sarno di revoca di ogni eventuale atto di ripristino delle attività della Polyuretan Recycling Tecnology (PRT) srl, i cui capannoni ubicati nell’area industriale dello stesso comune sono stati interessati da un violento incendio nella notte tra l’11 e il 12 marzo scorso. Pur nella consapevolezza del delicato momento storico, determinatosi a causa dell’emergenza Covid 19, che rischia di mettere a repentaglio il funzionamento del sistema di raccolta differenziata della nostra Regione per la difficoltà di stoccare e riciclare i materiali raccolti in queste settimane di blocco delle attività industriale, ora più che mai, è necessario garantire la salute e la sicurezza delle popolazioni e dei territori, intensificando la vigilanza e i controlli. Condividiamo la preoccupazione e ci associamo alla richiesta di chiarimenti ad horas, del sindaco di Sarno, espressi in 8 punti e rivolta agli organi competenti, tesa a rassicurare i cittadini e gli operatori dell’area industriale.” In una nota congiunta Legambiente Campania e Legambiente Sarno intervengono sul ripristino attività dell’azienda di stoccaggio di rifiuti a Sarno interessata da un incendio il marzo scorso.

Link breve:

Scritto da su 2 Aprile 2020. Archviato in Cronaca, Dalla provincia, In evidenza, Notizie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi