POSTA
Oggi è

Buoni spesa a Salerno, 4400 le richieste. I voucher ai cittadini entro Pasqua

Archviato in: Cronaca,In evidenza,Lavoro,Notizie,Sociale,Vetrina | Versione stampabile Versione stampabile

Si è conclusa con successo la prima fase dell’operazione buoni spesa organizzata dal Comune di Salerno per il sostegno alle famiglie ed alle persone che si siano trovate in condizioni di gravissimo disagio economico in conseguenza dell’emergenza Coronavirus.

Sono pervenute complessivamente 4418 istanze, che confermano in termini statistici il raggiungimento di tutti i potenziali destinatari della misura in relazione alla popolazione residente ed al monitoraggio abituale del bisogno eseguito dal Settore Politiche Sociali del Comune di Salerno. Più in dettaglio sono pervenute 1608 domande a mezzo e-mail, 1520 a mezzo whatsapp, 1288 in formato cartaceo. Numeri che bene rendono la complessità dell’operazione realizzata in maniera tale da consentire anche a chi non ha accesso alle tecnologie infomatiche di poter richiedere il beneficio senza code presso i 12 uffici designati alla raccolta.

“A Salerno nessuno – dichiara il Sindaco Vincenzo Napoli – sarà lasciato solo. Confermiamo l’impegno di consegnare tutti i buoni spesa a tutti gli aventi diritto entro la Pasqua allo scopo di donare, per quanto possibile, un poco di serenità alle persone ed alle famiglie più in difficoltà. La consegna dei voucher avverrà direttamente al domicilio dei beneficiari sempre con l’intento di scongiurare code ed inutili uscite di casa”.

Link breve:

Scritto da su 8 Aprile 2020. Archviato in Cronaca, In evidenza, Lavoro, Notizie, Sociale, Vetrina. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi