POSTA
Oggi è

Oggi 1 maggio si conclude la raccolta fondi del Mcl Salerno: nei prossimi giorni, con Mons. Bellandi, la consegna dell’elettrocardiografo al covid hospital Da Procida

Archviato in: Cronaca,Dalla provincia,In evidenza,Notizie | Versione stampabile Versione stampabile

“Il 1 maggio, con l’attuale emergenza sanitaria in atto e l’inizio del Mese Mariano, è ancora di più un giorno simbolico ed è per questo motivo che ho scelto tale data per la chiusura della raccolta fondi confermando la possibilità di acquistare un elettrocardiografo da donare al Covid Hospital Da Procida”, è l’importante messaggio che giunge dal presidente del Movimento Cristiano Lavoratori di Salerno nel giorno della festa dei lavoratori: Maria Rosaria Pilla. Ogni aiuto è indispensabile, il filo conduttore che ha portato in poco più di due mesi alla conclusione della raccolta fondi patrocinata dall’Arcidiocesi di Salerno-Campagna-Acerno. L’elettrocardiografo sarà consegnato presso il nosocomio salernitano, dal presidente Pilla e dall’Arcivescovo S.E. Mons. Andrea Bellandi, nei prossimi giorni. “Ringrazio tutti coloro i quali hanno sostenuto la nostra raccolta – conclude Maria Rosaria Pilla – ed in particolare S.E. Mons. Andrea Bellani. Ho scelto di chiudere la raccolta in questo giorno così importante per tutti noi per evidenziare, maggiormente, l’importanza del lavoro ed il ruolo decisivo dei corpi intermedi. Il lavoro rende dignitoso l’uomo e senza, come in questo momento di forte crisi, si rischierebbe di prendere vie traverse”.

Link breve:

Scritto da su 1 Maggio 2020. Archviato in Cronaca, Dalla provincia, In evidenza, Notizie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi