POSTA
Oggi è

Spettanze mai versate dal Corisa2, operaio vince in Tribunale e vede riconosciuti i suoi diritti

Archviato in: Cronaca,Dalla provincia,In evidenza,Notizie | Versione stampabile Versione stampabile

“Anche in tempo di Covid la giustizia trionfa al Tribunale di Salerno”. Così, il coordinatore provinciale della Fiadel di Salerno, Angelo Rispoli, si è espresso in merito alla sentenza che ha visto riconosciuti i diritti di un proprio iscritto. Gaetano De Chiara, assistito dall’avvocato Ignazio Ardizio si è visto accogliere dal Tribunale di Salerno, sezione Lavoro presieduta da Romano Gibboni, le proprie doglianze espresse in qualità di operaio nei confronti del Consorzio di Bacino Salerno 2. A De Chiara sono state riconosciute le spettanze retributive mai versate dall’ex datore di lavoro. “Vittoria sindacale a cui, si spera, seguiranno tante altre – ha continuato Rispoli -. Questo è un ulteriore tassello della intricatissima vicenda dei dipendenti del Consorzio, con i lavoratori ancora in forza sospesi e senza stipendio da mesi mentre gli operai licenziati da anni devono ricorrere alle aule di giustizia per vedere riconosciuti loro diritti”.

Link breve:

Scritto da su 5 Giugno 2020. Archviato in Cronaca, Dalla provincia, In evidenza, Notizie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi