POSTA
Oggi è

Giornata di mobilitazione per rilanciare la scuola pubblica, gioved’ 25 alle ore 17 a Salerno

Archviato in: Cronaca,Dalla provincia,In evidenza,Notizie | Versione stampabile Versione stampabile

Docenti, personale ATA, studenti e famiglie, con la Didattica a Distanza, hanno mantenuto vivo il dialogo scolastico-educativo. Ma la scuola è un’altra cosa, è relazione, empatia, contatto, non è addestramento e si può fare solo in presenza. Bisogna superare l’emergenza educativa per far sì che in classe gli studenti acquisiscano il sapere necessario per partecipare criticamente ai processi storico-sociali.

Per far ripartire a settembre la scuola in sicurezza occorre:

  • Investire risorse per almeno 15 miliardi di euro. Anche sfruttando, soprattutto nel meridione, i fondi strutturali del periodo 2014-2020 ancora non utilizzati
  • Ridurre il numero di alunni per classe (max 15)
  • Dire No alla distruzione del gruppo classe e alla costituzione di classi omogenee per livello
  • Dire No alle ore di 40 minuti
  • Un piano straordinario per l’edilizia scolastica: per ristrutturare i locali in uso (in Italia, l’età media è di oltre 50 anni) e individuarne nuovi, recuperando il patrimonio immobiliare pubblico sfitto e determinando grandi opportunità occupazionali
  • Assumere immediatamente tutti i precari, Docenti e ATA, con almeno 36-24 mesi di servizio. Se non verrà fatto a settembre mancheranno circa 200.000 dipendenti
  • Ridare centralità alle esigenze degli alunni diversabili, tra i più discriminati dalla Didattica a Distanza
  • Estendere il tempo pieno in tutte le regioni d’Italia
  • Dire No alla distruzione del gruppo classe e alla costituzione di classi omogenee per livello e alle ore

Il Coordinamento Scuole Aperte Salerno partecipa attivamente alla giornata di mobilitazione nazionale, lanciata inizialmente dal gruppo di “Priorità alla scuola” organizzando un presidio a P.zza Cavour di fronte al Palazzo della Provincia                        a partire dalle ore 17,00.

 Coordinamento Scuole Aperte Salerno

           A.D.I. Associazione Diversabili Insieme Battipaglia

           Associazione Hormè  liberi di crescere Salerno

           Cobas Scuola Salerno

           Coordinamento Provinciale edilizia scolastica  Salerno

         Coordinamento  Solidarieta’ e Cooperazione Salerno

           Giovani Comuniste/i Salerno    Collettivo Studenti Ribelli Salerno
Potere al Popolo Salerno e Provincia    Spazio Pueblo Cava de’ Tirreni
Riff Raff Salerno

           Unione degli Studenti Salerno

           Fridays For Future Salerno

Link breve:

Scritto da su 24 Giugno 2020. Archviato in Cronaca, Dalla provincia, In evidenza, Notizie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi