POSTA
Oggi è

Mare sporco nella zona orientale a Salerno, chiazze bianche e cattivo odore

Archviato in: Cronaca,In evidenza,Notizie,Vetrina | Versione stampabile Versione stampabile

Chiazze bianche dense e cattivo odore improvvisi hanno invaso il mare del tratto orientale di Salerno, a ridosso di via Generale Clark. E’ iniziato tutto intorno alle 10 di questa mattina, dopo le prime ore di bagni con un’acqua cristallina.
Portata dalla corrente, all’improvviso la grande chiazza bianca galleggiante è arrivata dalla direzione occidentale, e cioè dal centro della città, per poi espandersi sempre più a macchia d’olio su tutto lo specchio d’acqua dei diversi stabilimenti della zona.
Immediati gli interventi dei bagnini che hanno fatto uscire dall’acqua tutti i bagnanti che in quel momento erano in mare.
La corrente lenta  – il mare era molto calmo – ha fatto defluire con molto ritardo la schiuma bianca che si è spostata verso Pontecagnano soltamente dopo decine e decine di minuti.
Oltre che la densità piuttosto viscosa, la macchia bianca che galleggiava sull’acqua ha portato un cattivo odore piuttosto intenso, che ha costretto i bagnanti ad allontanarsi dal mare e, in alcuni casi, dalla spiaggia.

Sull’origine delle chiazze bianche dense ancora non c’è certezza, ma proprio il cattivo odore forte ha fatto pensare a scarichi di reflui che sono saltati.

Link breve:

Scritto da su 25 Giugno 2020. Archviato in Cronaca, In evidenza, Notizie, Vetrina. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi