POSTA
Oggi è

Servizi alla persona, il Prefetto di Salerno conferma il divieto di spostamento tra comuni

Archviato in: Cronaca,Dalla provincia,In evidenza,Notizie | Versione stampabile Versione stampabile

La Cna di Salerno ha trovato conferma dal Prefetto di Salerno del divieto di spostamento tra comuni per “servizi alla persona”. Dopo innumerevoli sollecitazioni legate a fake news sull’ ‘argomento ed in seguito ad un approfondito confronto con Sua Eccellenza, Francesco Russo, nel pomeriggio di ieri, è stato dunque chiarito e confermato che fino al 30 novembre (durata prevista della zona rossa) lo spostamento tra comuni è consentito solo per approvvigionamento di beni alimentari e di prima necessità. Quindi gli acconciatori non possono ricevere clienti che provengono da altri comuni. Il Prefetto, da un’attenta lettura delle norme, del DPCM e delle Faq, ha chiarito anche altri aspetti: nei saloni di acconciatura non si possono fare manicure e pedicure per questo periodo. Gli artigiani tipo orafi,ceramisti, pellicciai potranno continuare le attività laboratoriali senza vendere al pubblico in negozio ma on line, a domicilio ecc. Tutte le altre comunicazioni che circolano sul web non attengono al vero. Il Prefetto si impegnerà a sottolineare al Governo che nonostante molte imprese siano rimaste aperte necessitano di aiuti e di ristori perché si sta registrando un netto calo delle attività legato alle limitazioni agli spostamenti.

Link breve:

Scritto da su 18 Novembre 2020. Archviato in Cronaca, Dalla provincia, In evidenza, Notizie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi