POSTA
Oggi è

Inaugurato il Parco Avventura degli Alburni

Archviato in: Cronaca,Dalla provincia,In evidenza,Notizie | Versione stampabile Versione stampabile

Tanti gli amministratori comunali che hanno partecipato all’inaugurazione del Parco avventura degli Alburni nel territorio comunale di Postiglione, realizzato nel bosco Sant’Angelo a soli cinquecento metri dall’uscita dell’A2 Contursi-Postiglione. 

Fra le autorità il presidente della provincia di Salerno Michele Strianese, il presidente della Comunità Montana Gaspare Salamone, il presidente del Gal I Sentieri del Buon Vivere Nicola Parisi, il presidente della Riserva Foce Sele Tanagro Antonio Briscione ed il sindaco di Postiglione, Mario Pepe.
Ha aperto i saluti la presidente della società di gestione “Parco Avventura degli Alburni” Rossella Zammiello che ha prospettato un ottimo inizio parlando delle già numerose prenotazioni giunte da diverse province campane da gruppi scout e famiglie che raggiungeranno il parco in questi giorni e nelle prossime settimane.
Hanno fatto eco sulla necessità di fare rete, fra gli attori sociali ed economici del territorio e la nuova struttura che punta sull’ecosostenibilità, sia il presidente della Comunità Montana Alburni che il sindaco di Postiglione Mario Pepe. Per entrambi questo è un percorso già avviato attraverso associazioni ed organizzazioni che portano avanti attività sportive come il rafting e attività simili in altre aree degli Alburni come Ottati, Controne, Sicignano degli Alburni.
Il presidente della provincia Strianese ha sottolineato l’importante traguardo raggiunto dalla società di gestione diretta da Zammiello. Il progetto pur essendo stato finanziato attraverso il PSR della Regione Campania per circa 400 mila euro, è riuscito comunque a concludersi grazie all’impegno economico del nuovo assetto societario.
Il Parco Avventura degli Alburni sarà aperto tutti i giorni con annessa area bar e pizzeria.
Un luogo immerso nella natura, 5 ettari di bosco adibiti a parco avventura ma circondati da 400 ettari di bosco con alberi ad alto fusto. Un polmone verde unico che rappresenterà un esempio per tutto il territorio degli Alburni.

Link breve:

Scritto da su 31 Luglio 2021. Archviato in Cronaca, Dalla provincia, In evidenza, Notizie. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0. You can leave a response or trackback to this entry

Devi Registrarti ed effettuare il Login per scrivere un commento Accedi